Il Dipartimento

  • Presentazione
  • Docenti del Dipartimento
  • Personale Tecnico Amministrativo
  • Personale di ricerca
  • Organi del Dipartimento
  • Informazioni e recapiti
  • Biblioteca
  • Guida ai servizi
  • Mappe
  • Post lauream

Didattica

  • Dibaf e la didattica
  • Calendario Accademico
  • Orari II sem. 2015/16
  • Guide dello studente
  • Piattaforma didattica
  • Sedute di laurea
  • Requisiti di accesso alle Lauree triennali
  • Insegnamenti Dibaf AA 2015/16
  • Insegnamenti Dibaf AA 2014/15
  • Insegnamenti Didaf AA 2013/14
  • Insegnamenti Dibaf AA 2012/13
  • Insegnamenti Dibaf AA 2011-12
  • Attività formative a scelta
  • Tirocini Formativi
  • Erasmus
  • Unitus Moodle
  • Didattica internazionale
  • Dottorati di ricerca
  • Valutazione degli studenti
  • TFA A057
  • Laboratori Didattici
  • Prenotazione Aule Didattiche
  • Prenotazione Aule (Magna e Blu)
Ricerca scientifica al Dibaf

Segreteria Studenti DIBAF

  • La Segreteria
  • Modulistica
  • Piano di studio individuale

Orientamento

  • Orientamento
  • Tutorato

Segreteria Amministrativa

Commissioni e Incarichi

  • Commissioni di Lavoro
  • Incarichi Docenti

Bandi di Ricerca

  • Bandi Internazionali
  • Bandi Nazionali e Regionali

Attività Formative a Scelta A.A 2014/15

Iinsegnamento a scelta (AFS) per tutti i Corsi di Laurea DIBAF (A.A. 2014-15)

 

Esame/Insegnamento

Sem

CFU

SSD

Livello

Docente

Lingua francese

II

6

LIN/04

L/LM

Zappacosta

Lingua inglese B2 II

6

L-LIN/12 L/LM Di Loreto

 

 

 

 

Ulteriori insegnamenti a scelta (AFS) per Biotecnologie L-2 (A.A. 2014-15)

Il Consiglio di Corso di Studi  ha organizzato due  insegnamenti (in rosso) come attività a scelta (AFS) per gli studenti del 3° anno di  Biotecnologie (vedi tabella). Tra i tanti, vengono anche suggeriti altri insegnamenti (in nero, vedi tabella) che sono obbligatori per altri CdS. Tuttavia, gli studenti sono liberi di scegliere come AFS, in relazione al numero di CFU e specifici interessi, anche altri insegnamenti fra tutti quelli proposti nelle lauree triennali dell'Ateneo purchè abbiano una certa affinità con il corso di studi in Biotecnologie. In questo senso, si propone agli studenti di contattare il proprio docente Tutor che dovrà consigliare lo studente nella scelta e dovrà dare la sua approvazione. Allo scopo si rimanda alla pagina del Corso (link)  per la scheda da scaricare, compilare insieme al docente tutor e portare, una volta firmata, alla segreteria didattica del DIBAF.

  

Esame/Insegnamento (CdS)
Semestre
CFU
SSD
Docenti
Consigliato per studenti
Genetica microbica ingegneria genetica.  I  6
BIO/18 
Gualandi 
III anno
Bioetica  II  6  AGR/05  Harfouche
III anno 
  Immunologia (CdS, Scienze Biologiche)
I 6 MED/04 Velotti III anno
Biotecnologie delle produzioni vegetali (CdS, Sc. Agrarie e Amb.; insegnamento integrato con il successivo)  II  6 AGR/07   Mazzucato
III anno 
Biotecnologie genetiche (CdS, Sc. Agrarie e Amb.; insegnamento integrato con il precedente) I  6  AGR/07  Masci
III anno

 
Ulteriori insegnamenti a scelta (AFS) per Scienze Forestali e Ambientali (A.A. 2014-15)

 

Esame/Insegnamento

Sem

CFU

SSD

Livello

Docente

Tecniche di microscopia in biologia forestale

I

6

AGR/05

L

Angelaccio

Climatologia forestale

II

6

FIS/06

L Calmanti

Alberi e foreste per il miglioramento dell’ambiente urbano

II

6

AGR/05

LM

Calfapietra

La bonifica dei siti contaminati: elementi tecnico-normativi

II

6

ICAR/03

LM

Sconocchia

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Ulteriori insegnamenti a scelta (AFS) per Tecnologie Alimentari ed Enologiche (A.A. 2014-15)

Lo studente può scegliere, per un complessivo di 12 CFU, qualsiasi insegnamento programmato (nei Manifesti dei corsi di laurea) da questo Dipartimento o da altri Dipartimenti dell’Ateneo, purché non presente nel proprio percorso di studio e senza sovrapposizione, anche parziale, di contenuti con gli esami curriculari.

 
Nell’ambito dei corsi di laurea/laurea magistrale attivati ai sensi del D.M. 270/2004 (articolo 10, comma 5, lettera a) è necessario che tali attività siano coerenti col percorso formativo dello studente. Il parere di coerenza col percorso formativo viene espresso dal Consiglio di Corso di Studio competente, su richiesta dello studente. La presentazione da parte dello studente della dichiarazione di scelta delle attività opzionali deve essere effettuata, entro il 30 novembre, mediante consegna alla Segreteria didattica DIBAF di apposito modulo controfirmato, per approvazione, dal Tutore didattico. Il modulo si scarica dalla pagina del corso (link)

l suddetto modulo non deve essere compilato nel caso in cui la scelta ricada su insegnamenti attivati come esami a scelta libera dal Corso di Laurea/Laurea Magistrale. Non è possibile indicare nel proprio Piano di Studio, come esame a scelta libera, singoli “moduli” appartenenti ad esami integrati.


Lo studente deve effettuare la scelta delle attività libere solo e soltanto quando è iscritto ad un anno di corso che, secondo il proprio Ordinamento di iscrizione, prevede l'acquisizione di crediti liberi. Lo studente può inserire gli esami liberi nel proprio piano di studi online solo dopo aver avuto il parere favorevole del Tutor didattico e del Presidente del Corso di Laurea sulla coerenza tra gli insegnamenti e il piano formativo del corso di laurea/laurea magistrale. 
Gli studenti iscritti a corsi di laurea non possono sostenere come “esame a scelta” insegnamenti previsti nei Manifesti dei corsi di laurea magistrale, ad eccezione degli insegnamenti previsti nei prime tre anni dei corsi di laurea magistrale a ciclo unico. 
In nessun caso, gli studenti possono risostenere, neppure come “esame a scelta dello studente”, un esame già sostenuto e superato, anche in caso di variazione del programma.
 
Non potranno essere frequentati insegnamenti o sostenuti esami che non siano stati inseriti nel Piano di Studio entro la scadenza fissata dal DIBAF per l'aggiornamento dei Piani di Studio.
 
Gli insegnamenti professionalizzanti proposti per gli studenti di Tecnologie Alimentari ed Enologiche per l'a.a. 2014/15, e per i quali non è richiesta alcuna approvazione formale, sono:
- Analisi chimica e biochimica di matrici alimentari e prodotti di fermentazione (codice 15898), CFU 6;
- Inglese, livello B2 (codice 16796), CFU 6;
- Vini dolci riforzati e fortificati (codice 16574), CFU 6;
- Enologia applicata (codice 16573), CFU 6;
- Attività professionalizzante per il settore alimentare (codice 17165), CFU 6.

Ulteriori insegnamenti a scelta (AFS) per Sicurezza e Qualità Agroalimentare (A.A. 2013-14)

 Lo studente può scegliere, per un complessivo di 12 CFU, qualsiasi insegnamento programmato (nei Manifesti dei corsi di laurea) da questo Dipartimento o da altri Dipartimenti dell’Ateneo, purché non presente nel proprio percorso di studio e senza sovrapposizione, anche parziale, di contenuti con gli esami curriculari

 
Nell’ambito dei corsi di laurea/laurea magistrale attivati ai sensi del D.M. 270/2004 (articolo 10, comma 5, lettera a) è necessario che tali attività siano coerenti col percorso formativo dello studente. Il parere di coerenza col percorso formativo viene espresso dal Consiglio di Corso di Studio competente, su richiesta dello studente. La presentazione da parte dello studente della dichiarazione di scelta delle attività opzionali deve essere effettuata, entro il 30 novembre, mediante consegna alla Segreteria didattica DIBAF di apposito modulo controfirmato, per approvazione, dal Tutore didattico.
Il modulo si scarica dalla pagina del corso (link)
Il suddetto modulo non deve essere compilato nel caso in cui la scelta ricada su insegnamenti attivati come esami a scelta libera dal Corso di Laurea/Laurea Magistrale. Non è possibile indicare nel proprio Piano di Studio, come esame a scelta libera, singoli “moduli” appartenenti ad esami integrati.

Lo studente deve effettuare la scelta delle attività libere solo e soltanto quando è iscritto ad un anno di corso che, secondo il proprio Ordinamento di iscrizione, prevede l'acquisizione di crediti liberi. Lo studente può inserire gli esami liberi nel proprio piano di studi online solo dopo aver avuto il parere favorevole del Tutor didattico e del Presidente del Corso di Laurea sulla coerenza tra gli insegnamenti e il piano formativo del corso di laurea/laurea magistrale. 
In nessun caso, gli studenti possono risostenere, neppure come “esame a scelta dello studente”, un esame già sostenuto e superato, anche in caso di variazione del programma.

L'elenco degli insegnamenti professionalizzanti proposti per gli studenti di Sicurezza e Qualità Agroalimentare è disponibile nella Guida dello studente.

 

 

 

 

 

 

 

 

portale

Avvisi per gli studenti

comunicazione e promozione
acqua
linkateneo
almalaurea
cus
facebook.jpg
DIBAF - Direttore: Prof. Giuseppe Scarascia Mugnozza; Sede: Via San Camillo de Lellis s.n.c.- 01100 Viterbo.